8%
Dei bambini salta la prima colazione
53%
Dei bambini fa merende abbondanti
20%
Dei bambini consuma poca frutta e verdura
36%
Dei bambini consuma bevande zuccherate
Quello che gli inglesi chiamano subhealth
Uno stato di sottosalute

La sedentarietà, spesso associata a un’alimentazione quantitativamente e qualitativamente non corretta, sta diventando un problema di salute pubblica mondiale, con un elevato carico di malattia e relativi costi sociali. Questo fenomeno ha ovviamente coinvolto anche la popolazione dei giovani e dei bambini in età prescolare, concorrendo in modo esponenziale al dilagare della sindrome ipocinetica condizionata dal poco movimento, e al riscontro di uno stato che gli inglesi definiscono “subhealth” cioè di sottosalute.

Non aspettare, passa all’azione!
L’obesità e il sovrappeso sono la conseguenza di uno squilibrio tra energia introdotta e consumata

L’obesità infantile predispone ad una condizione di obesità anche in età adulta.

Bambini e i ragazzi sovrappeso hanno più probabilità di sviluppare problematiche di tipo relazionale e psicologico.

Stili di vita non salutari sono i principali fattori di rischio per lo sviluppo di malattie croniche (OMS).

Qualche consiglio
alimentare per
l’allenamento
Guarda la scheda
Qualche consiglio
alimentare per
la gara
Guarda la scheda
Scopri la piramide alimentare
Consigliata dalla Federazione Medico Sportiva Italiana
Unire abitudini alimentari e attività fisica
L’appoggio della famiglia risulta fondamentale nel sostenere una nutrizione sana e funzionale all’attività sportiva dei figli.
Leggi le nostre ricette
Contattaci per qualsiasi informazione
Marescotti Mario 389 8335935
Giuliano Zauli 349 3955653